Carenze nutrizionali nei gerani ( Micronutrienti )

Ferro ( Fe )

è un elemento importante per la formazione della clorofilla. I sintomi da carenza di ferro ( clorosi ferrica 86 )si sviluppano sulle foglie più giovani, quest’ultime presentano diffusi ingiallimenti fra le nervature che partono dalla base, in alcune specie di gerani si sviluppa dalle punte. Col tempo la clorosi si intensifica, anche gli steli appaiono clorotici, sulle foglie scompare la nervatura e dal giallo passa al bianco, le piante appaiono stentate e con ridotta fioritura. Nei terreni alcalini il ferro può essere abbondante ma non disponibile per le piante, si consigliano trattamenti fogliari con concimazioni con preparati contenente DTPA e trattamenti a livello radicale tramite fertirrigazione con preparati contenente EDDHA.

Foto8 carenza di ferro

Manganese ( Mn )

ha un ruolo importante nella fotosintesi. Nella carenza di questo micronutriente le foglie più giovani sviluppano una clorosi simile ad una carenza di ferro, una rete di venature verde scuro su uno sfondo verde chiaro seguita da una punteggiatura necrotica sulle foglie vecchie e giovani. Negli stadi avanzati le parti verde chiaro diventano bianche e le foglie cadono. La fioritura è altamente inibita, la crescita dei germogli e delle radici è ridotta. Spesso i terreni neutri o alcalini mostrano sintomi da carenza di manganese mentre nei terreni altamente acidi la sua disponibilità si traduce in tossicità.

Foto 10 carenza di manganese.

Boro (B )

E’ importante per la fioritura,l’impollinazione e l’assorbimento del calcio. I disturbi legati alla carenza del boro si sviluppano sui germogli, sulle foglie che appaiono spesse, arricciate, fragili e clorotiche. Le radici sono corte e sottili,quelle le primarie sviluppano punte spesse e gonfie, vicino a queste punte si sviluppano numerose radici secondarie, tutto l’apparato radicale sarà simile ad una scopa delle streghe.












foto18 carenza di boro

Zinco ( Zn )

E’ essenziale per la crescita delle radici. La sua carenza colpisce la crescita delle piante, le foglie giovani sviluppano clorosi veniale a partire dalla base che si diffonde per tutto il tessuto fogliare fino a quando l’intera foglia diventa gialla. Una pigmentazione rosa-arancio si sviluppa nelle parti di foglia comprese tra le nervature. I fiori sono piccoli con petali leggermente colorati e a forma di cucchiaino. La carenza di zinco porta a carenza di ferro che causano sintomi simili.

foto14 carenza di zinco

foto15 carenza di zinco

foto16 carenza di zinco

Rame ( Cu )

è importante per la lignificazione. La sua carenza compromette lo sviluppo dei fiori che appaiono di dimensioni ridotte, i petali cominciano ad appassire a partire prima dal bordo. Le foglie giovani sono più piccole e di colore verde opaco, dopo aver perso lucentezza, la clorosi progredisce su tutta la foglia a partire dalla base verso i margini. Il rame può essere latente in terreni altamente organici, grandi quantità può causare tossicità.

Foto11 carenza di rame

foto12 carenza di rame

foto13 carenza di rame

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti: